epub

Terremoto nella Chiesa siciliana: si dimette il vescovo La Piana | Ragusa h24

‘Terremoto’ nella Chiesa siciliana. Il vescovo salesiano Calogero La Piana si è dimesso

– di Davide Bocchieri

Una notizia che ha colto di sorpresa tutti, in primis la Congregazione di don Bosco. E ora sale il numero del vescovi che il Papa deve nominare in Sicilia. Francesco dovrà individuare la nuova guida per Palermo, Messina e Ragusa.

24.09.2015 • 17:14

Il termine terremoto potrebbe apparire esagerato, ma le dimissioni di cui si è avuta notizia a mezzogiorno di oggi hanno sicuramente il sapore dell’eccezionalità.

Si è dimess0 monsignor Calogero La Piana, arcivescovo di Messina. Una notiziua che non avrebbe alcun risalto, se non fosse che il presule non ha compiuto 75 anni, età che – da Paolo VI In poi, impone ai vescovi di presentare la rinuncia alla guida di una diocesi. La Piana, infatti, di anni ne ha soltanto 63.

Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi metropolitana  di Messina-Lipari-Santa  Lucia del Mela (Italia), presentata da S. E. Mons. Caloger La Piana, S.D.B., in conformità al can. 401 $ 2 del Codice di Diritto Canonico“. Questo il comunicato spuntato a mezzogiomo in punto sul sito internet della Santa Sede.

Il seconda ‘comma’ dell’articolo 401, prevede l’invito alla rinuncia all’incarico in caso di infermità o altra grave causa. A quanto si sa, però, monsignor La Piana non avrebbe gravi problemi di salute, problemi fisici s’intende. Non pochi pensano che in questi oltre sette anni di episcopato a Messina possa avere accusato il colpo di situazioni quasi ingestibili. Ovviamente sono ipotesi, che verranno confermate col passare del tempo.

Salesiano di don Bosco, uomo mite e di grandi capacità in campo pastorale, il presule si è trovato a fare i conti con situazioni molto difficili, che ha anche pubblicamente denunciato. Potrebbero essere proprio queste ad averlo fiaccato fino al punto da chiedere – rarissimo caso – le dimissioni al Papa. Dimissioni che Francesco ha accolto.

Questa mattina è stato lo stesso monsignor La Piana a comunicarlo alla sua diocesi. Fino a quando il papa non nominerà il suo successore, l’amministratore apostolico sarà il Vescovo di Acireale, Antonio Raspanti.

Monsignor La Piana è conosciuto un pò in tutta la Sicilia, in quanto è stato – fino alla nomina a vescovo – Ispettore dei Salesiani, con la guida di tutti i salesiani dell’isola.

Anche a Ragusa, dove tutti chiamavano il pretule ‘don Lillo’, è molto amato, per il suo stile semplice, immediato, la sua presenza che ricorda quella di don Bosco. Le dimissioni di monsignor La Piana hanno spiazzato tutti, sia la Congregazione sia l’episcopato siculo.

E ora sale il numero dei  pastori che il Papa dovrà nominare in Sicilia. Il cardinale di Palermo, Paolo Romeo, che ha presentato le dimissioni due anni e mezzo fa. Il vescovo di Ragusa, Paolo Urso, che ha presentato le dimissioni ad aprile, al compimento dei 75 anni. E ora un’altra diocesi, una grande diocesi come Messina, dovrà avere il nuovo vescovo.

Sorgente: Terremoto nella Chiesa siciliana: si dimette il vescovo La Piana

0 commenti su “Terremoto nella Chiesa siciliana: si dimette il vescovo La Piana | Ragusa h24

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: