Storia

TRASFERITO IL VESCOVO CONTESTATO DAI SACERDOTI | la Repubblica.it

NICOSIA, 30 – “Compio il dovere di salutare, con intenso affetto, tutto il popolo della diocesi…”. Il manifesto fatto affiggere da monsignor Salvatore Di Salvo, 62 anni, sacerdote da trentanove, vescovo di Nicosia da sette, ignora con garbo le chiacchiere e le polemiche. Promosso vescovo di Cissita, una diocesi che esiste soltanto sulla carta e richiamato a Roma alle dipendenze del cardinale Poletti, monsignor Di Salvo è stato rimosso dall’ incarico, al termine di una lunga inchiesta aperta da un regolare esposto e culminata in una scrupolosa ispezione da parte delle autorità vaticane. A Nicosia, gioiello medievale incastonato tra le rupi dei Nebrodi, a 45 chilometri da Enna, i sedicimila abitanti governati da un monocolore dc sono quasi tutti dalla parte di monsignor Di Salvo e hanno raccolto centinaia di firme a suo favore. Ma i sacerdoti della popolosa diocesi (centomila anime) non la pensano così: sono stati loro a stilare un lungo esposto, già nell’ 81, lamentandosi dei rapporti con il vescovo, giudicato troppo duro e intransigente. L’ esposto avanzava anche qualche sospetto sulla gestione finanziaria della diocesi che può contare su un budget di alcune centinaia di milioni l’ anno. Dato per certo già in febbraio, dopo un’ inchiesta formale del Vaticano, il trasferimento è diventato esecutivo il 28 aprile.

Sorgente: TRASFERITO IL VESCOVO CONTESTATO DAI SACERDOTI – la Repubblica.it


Mons. Salvatore Di Salvo

Mons. Salvatore Di Salvo è nato a Fleri il 14 Ottobre del 1922 ed è morto il 5 Dicembre del 2005. Era figlio di Giuseppe Di Salvo e di Maria Messina. Suo padre lavorava come contadino nella proprietà del Barone Francica Nava di Fleri. Salvatore Di Salvo aveva quattro fratelli ( Orazio, Antonino, Alfio e Rosa ). Di Salvo entrato in seminario era stato mantenuto grazie all’interessamento del parroco del tempo il can. Padre Don Ignazio Messina. Continuati gli studi fu ordinato sacerdote il 29 Giugno del 1945 e subito nominato coadiutore e vice parroco della Chiesa di Sant’Agata al Borgo. Nel 1947 fu trasferito nella Parrocchia San Giuseppe di Pisano dove vi rimase fino al 1950. A Pisano Etneo da subito si attirò la simpatia del ceto giovanile dando inizio ad un proficuo lavoro pastorale. Nel 1950 fu trasferito nella Parrocchia ” Maria SS. Della Provvidenza “, dove vi rimase per ben 18 anni. Furono anni di intensa attività sociale e pastorale. La Parrocchia di Zafferana Etnea era diventata centro di aggregazione giovanile. Venivano organizzate gite sia in Italia che all’estero. Numerosi furono i campeggi che venivano organizzati in montagna a cui partecipavano molti giovani. La Parrocchia fu fautrice di numerosi incontri culturali. Durante il periodo di carnevale venivano organizzate feste con l’obiettivo di far socializzare i giovani. Salvatore Di Salvo era un uomo profondamente colto ed intelligente. Aveva un carattere autoritario e decisionista. Di Salvo dimostrava inoltre, una spiccata abilità diplomatica. Il 31 Ottobre del 1968 Salvatore Di Salvo fu nominato Vescovo Ausiliare presso l’Arcidiocesi di Rossano Calabro dove mantenne il suo mandato pastorale fino al 15 Dicembre del 1969. In seguito Di Salvo fu trasferito come Vescovo Ausiliare presso l’Arcidiocesi di Reggio Calabria dove vi rimase fino al 1 Gennaio del 1971. Successivamente fu Vescovo Ausiliare della Prelatura Territoriale di Santa Lucia Del Mela fino al 20 Dicembre del 1976. Di Salvo fu nominato Vescovo della Diocesi di Nicosia dove vi rimase fino al 9 Aprile del 1984. Fu Vescovo titolare della Sede di Cissita e Canonico Basilica Papale del Santissimo Salvatore e Santi Giovanni Battista ed Evangelista in Laterano.

Giuseppe Russo


0 commenti su “TRASFERITO IL VESCOVO CONTESTATO DAI SACERDOTI | la Repubblica.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: