Cultura

Raspanti, il vescovo «social» che posta su Facebook ed è fan di Sting | corrieredelmezzogiorno.corriere.it

Fonte Italpress – 14 ottobre 2011

IL PRESULE DI ACIREALE

Raspanti, il vescovo «social» che posta su Facebook ed è fan di Sting

Ha più di 2.500 «amici» e pubblica sul suo profilo foto e link ad articoli: «Molti altrimenti non si avvicinerebbero»

CATANIA – Ha quasi 2.500 «amici», e accetta in media dieci richieste di amicizia ogni giorno alle quali risponde personalmente, pubblicando post, foto e link. È il profilo Facebook del nuovo vescovo di Acireale, monsignor Nino Raspanti: episcopo social, visto che da più di un anno ha fatto della piazza virtuale un’occasione reale di pastorale e comunicazione sociale. Anche la foto non lascia dubbi: monsignor Raspanti, 52 anni, appare sorridente nel dorato abito da Vescovo. «Sono una persona del mondo di oggi – spiega il presule – e Facebook avvicina chi è lontano o giovani che usano solo questi mezzi e che non verrebbero altrimenti. Sono un pastore d’anime: ho scelto di aggiornare personalmente il mio profilo Fb per mantenere con loro il contatto vivo».

Tra gli «amici», molti religiosi e fedeli, ma anche imprenditori, politici, giornalisti: «Nella mia vita di prete – aggiunge monsignor Raspanti, originario di Alcamo – ho rapporti con tutti, senza limitazioni, anche per il mio passato culturale di docente alla facoltà di Teologia. L’obiettivo è vedersi anche di persona, per momenti celebrativi e di incontro: non c’è dubbio che Facebook sia complementare, non sostitutivo». Nominato dal Papa lo scorso 26 luglio, è arrivato ad Acireale il primo ottobre scorso: appena qualche giorno, e la sua «città attuale» é stata aggiornata. Tra i suoi post, citazioni di Rosmini e Bourgeois, frasi in inglese e francese, e soprattutto link del quotidiano dei Vescovi «Avvenire». Uno, in particolare, rivela la sua passione per la musica e per il leader dei Police Sting: «Desidero rendere nel mio piccolo – ha scritto via web mons. Raspanti – un omaggio a questo cantante per quel che ci ha donato: emozioni, ricordi, sogni, dramma, tensione ideale». Foto e video fanno la parte del leone, ce ne sono 188, e per ognuno segue una valanga di messaggi, postati a centinaia, come succede per i geek. Non manca, ovviamente, nemmeno l’indirizzo email. «È stata una società di comunicazioni di Trapani – racconta monsignor Raspanti – a consigliarmi un anno fa di iscrivermi a Facebook, per fare da traino al sito poco visitato http://www.verginemontecarmelo.org della Confraternita Beata Vergine Maria del Monte Carmelo. Certo, adesso che sono diventato vescovo è ovvio che siano lievitati anche gli amici».

Fonte Italpress
14 ottobre 2011

Sorgente: Raspanti, il vescovo «social» che posta su Facebook ed è fan di Sting | Corriere del Mezzogiorno

0 commenti su “Raspanti, il vescovo «social» che posta su Facebook ed è fan di Sting | corrieredelmezzogiorno.corriere.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: