epub

Dopo Rouen i musulmani anche ad Agrigento incontrano i cristiani per un saluto di Pace

C’è anche la Chiesa agrigentina tra i destinatari dell’iniziativa di testimonianza di fratellanza spirituale promossa dalla COREIS (Comunità Religiosa Islamica italiana) che ha “condiviso pienamente”, dopo l’assassinio di padre Jacques Hamel, “la presa di posizione espressa dall’Istituto di Alti studi islamici (IHEI ndr), organo che partecipa attivamente alle concertazioni con il ministero dell’Interno della Repubblica Francese”. E così si legge sul sito web della COREIS “darà seguito anche in Italia a questa iniziativa di testimonianza di fratellanza spirituale: domenica 31 luglio, prima della Santa Messa, delegati della COREIS porteranno il saluto in chiesa al vescovo e al parroco nelle seguenti città: Roma, Milano, Novara, Genova, Verona, Sondrio, Ventimiglia, Brescia, Vicenza, Fermo, Siena, Piacenza, Brindisi, Palermo e Agrigento”. “Ci sembra fondamentale in questo momento drammatico – si legge sul sito della COREIS – dare con questo saluto dei musulmani d’Italia un segno concreto di profondo rispetto della sacralità dei riti, dei ministri e dei luoghi di culto del Cristianesimo dove i fedeli e i cittadini ricevono le benedizioni della comunione spirituale”.
Ad Agrigento sarà il responsabile della COREIS Sicilia l’Imam Yusuf Abd al Hady Dispoto, insieme ad alcuni rappresentanti della comunità musulmana locale, ad esprimere “solidarietà e cordoglio” al card. Francesco Montenegro e alla Chiesa agrigentina prima della messa che sarà celebrata domenica 31 luglio alle ore 19.00 nel quartiere “Cugno Vela” della parrocchia Santa Croce di Villaseta, in occasione dell’inizio dei festeggiamenti in onore della S. Croce.

La vigilia di questo appuntamento abbiamo incontrato don Luca Camilleri (nella foto con l’Imam Yusuf Abd al Hady Dispoto), delegato dell’Arcidiocesi di Agrigento per il dialogo interreligioso.

Don Luca quali le prospettive del dialogo interreligioso oggi, alle luce dei recenti e tragici eventi di Francia?


Io credo che dobbiamo ribadire con forza la necessità del dialogo…

Sorgente: Dopo Rouen i musulmani anche ad Agrigento incontrano i cristiani per un saluto di Pace

Annunci

0 commenti su “Dopo Rouen i musulmani anche ad Agrigento incontrano i cristiani per un saluto di Pace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: