epub

Arcidiocesi di Agrigento | Opere 8xmille (63>08/2016)

logoAgrigento-cattedrale (1)

63 risultati per la ricerca nella regione Sicilia, diocesi di Agrigento

Beni culturali [14] Carità [18] Edilizia di culto [31]

a) Beni culturali [14]

1. Chiesa Santissimo Crocifisso Siculiana AG Sicilia
Consolidamento e restauro interni, volte e cupola.
Totale erogazione 8xmille: € 81.383 – Ambito: Beni culturali
2. Chiesa del Purgatorio Sambuca di Sicilia AG Sicilia
Consolidamento e restauro oratorio, rifacimento impianto elettrico, consolidamento e restauro interni.
Totale erogazione 8xmille: € 51.161 – Ambito: Beni culturali
3. Palazzo Vescovile Agrigento AG Sicilia
Rifacimento impianto elettrico, consolidamento e restauro interni e copertura.
Totale erogazione 8xmille: € 123.928 – Anno: nel 2012 – Ambito: Beni culturali
4. Locali annessi alla chiesa di San Pietro in Agrigento Agrigento Sicilia
Consolidamento e restauro locali per la pastorale.
Totale erogazione 8xmille: € 126.652 – Ambito: Beni culturali
5. Locali annessi alla chiesa parrocchiale della SS. Trinità in Cianciana Cianciana AG Sicilia
Totale erogazione 8xmille: € 132.375 – Ambito: Beni culturali
6. Chiesa del Purgatorio in Grotte Grotte AG Sicilia
Consolidamento e restauro copertura.-Consolidamento e restauro campanile.
Totale erogazione 8xmille: € 125.000 – Ambito: Beni culturali
7. Chiesa di San Giovanni Battista in San Giovanni Gemini San Giovanni Gemini AG Sicilia
Consolidamento e restauro copertura.-Restauro interni.-Consolidamento e restauro volte.-Rifacimento impianto elettrico.
Totale erogazione 8xmille: € 150.000 – Ambito: Beni culturali
8. Organo della chiesa del Purgatorio in Cattolica Eraclea Cattolica Eraclea Sicilia
Organo
Totale erogazione 8xmille: € 12.687 – Ambito: Beni culturali
9. Organo della chiesa di Santa Maria la Nova in Licata Licata AG Sicilia
Organo
Totale erogazione 8xmille: € 43.208 – Ambito: Beni culturali
10. Organo della chiesa della Madonna dell’Olivella in Sciacca Sciacca CT Sicilia
Organo
Totale erogazione 8xmille: € 10.517 – Ambito: Beni culturali
11. Organo della chiesa di San Michele Arcangelo in Sciacca (AG) Sciacca AG Sicilia
Organo
Totale erogazione 8xmille: € 8.223 – Ambito: Beni culturali
12. Organo della chiesa di Sant’Antonio da Padova in Favara Favara AG Sicilia
Organo
Totale erogazione 8xmille: € 18.453 – Ambito: Beni culturali
13. Chiesa parrocchiale di San Paolo in Licata (AG) Licata AG Sicilia
Consolidamento e restauro copertura.Consolidamento e restauro facciate.Restauro interni.
Totale erogazione 8xmille: € 153.111 – Ambito: Beni culturali
14. Parrocchia Maria SS. della Catena – Oratorio Luce Nuova Villaseta di Agrigeto AG Sicilia
Don Angelo Fraccica, parroco di Villaseta, alla periferia di Agrigento, con il progetto dell’oratorio ‘Luce nuova’ ha dato una prospettiva diversa all’intero quartiere. Non solo ha ridotto l’abbandono scolastico tra i ragazzi. Ma con l’aiuto di un gruppo di laici ha creato un modello formativo, a base di preghiera, teatro, opere artigianali, che ha aperto l’orizzonte di chi cresce in questo quartiere. L’8xmille gli ha dato una mano, all’inizio del cammino, ristrutturando la piccola chiesa ormai in rovina della Madonna della Catena. “Ci pioveva dentro” ricorda il parroco. Oggi il piccolo e antico santuario, dove fu battezzato il ragazzino Luigi Pirandello, è la porta d’accesso all’oratorio. Che ha cambiato la vita delle giovani generazioni di Villaseta.
Totale erogazione 8xmille: € 11.362 – Anno: 1995 – Ambito: Beni culturali

a) Carità [18]

15/1. Progetto “Housing first Sicilia” Regionale Agrigento Sicilia
Il Progetto Housing First Sicilia nasce nel 2014 come frutto del discernimento condiviso fra le Caritas Diocesane siciliane e la fio.PSD (Federazione Italiana Organismi Persone Senza Dimora). Il Progetto è il frutto di un discernimento partito dalle singole diocesi, condiviso a livello regionale, offerto come esperienza pilota a livello nazionale. Punto di partenza è l’attività dei Centri di Ascolto delle Caritas diocesane e gli approfondimenti degli Osservatori Diocesani delle Povertà e delle Risorse hanno, infatti, evidenziato un’emergenza abitativa che ormai interessa (seppur in forme differenti), quasi tutte le diocesi siciliane. I numeri della rete HF Caritas in Sicilia: 14 diocesi, 12 strutture di proprietà delle diocesi aperte e ristrutturate per seguire l’appello del Papa sull’utilizzo dei beni ecclesiastici; 55 appartamenti su tutto il territorio regionale. Il progetto è in partnership con fio.PSD – Federazione Italiana per le Persone Senza Dimora e partecipazione alla rete Housing First Italia. Ciò che caratterizza e specifica l’Housing First è il fatto che la persona viene accompagnata, per l’intero periodo della presa in carico, da un’équipe multidisciplinare che ha il compito di aiutarla a recuperare le dimensione di vita che lo hanno portato alla condizione di homelessness.
Totale erogazione 8xmille: € 630.000 – Anno: 2015 – Ambito: Carità
16/2. Abbattimento barriere architettoniche 2015 Agrigento Sicilia
A seguito dell’esperienza intrapresa ormai da due anni attraverso il censimento che la Caritas diocesana ha avviato nel mese di gennaio 2013 ed il successivo co‐finanziamento di interventi per l’abbattimento di barriere architettoniche di edifici di culto cattolico, desideriamo riproporre il bando per cofinanziare nuovi interventi per il 2015. In questi due anni abbiamo potuto verificare la necessità di continuare, seppur gradualmente, ad intervenire in sostegno delle parrocchie che, insistendo in strutture con barriere architettoniche, intendano attivarsi per la rimozione delle stesse. Alla data attuale, quattro parrocchie hanno abbattuto le barriere architettoniche presenti per l’accesso in chiesa, facilitando la fruizione dei locali e dell’aula liturgica a chi ha difficoltà motorie. Lavorando con i disabili, in questi anni, la consapevolezza che tutti noi possiamo dare il nostro contributo e che la dignità di figli di Dio ci abilita a farlo ci fa percepire ancora di più la necessità di adoperarci perché le nostre comunità siano accoglienti, attente nei confronti di tutti e maggiormente di chi vive qualche difficoltà. è un cammino che richiede un cambiamento di prospettiva e l’assunzione di uno stile improntato all’accoglienza e alla prossimità verso il prossimo. Nella definizione del bilancio preventivo della Caritas diocesana, relativamente alla gestione dei Fondi 8xmille, si è pertanto stabilito di destinare complessivamente la somma di € 25.000,00 quale contributo alle parrocchie che intendano provvedere alla rimozione delle barriere architettoniche che impediscono l’accesso in Chiesa o nell’area liturgica o nei locali parrocchiali a persone con disabilità motoria e/o sensoriale.
Totale erogazione 8xmille: € 25.000 – Anno: 2015 – Ambito: Carità
17/3. Abbattimento barriere architettoniche 2013 Agrigento Sicilia
La Caritas Diocesana di Agrigento ha avvito, già da diversi anni, varie attività di attenzione e prossimità alla diversa-abilità. su questa scia, nel mese di gennaio, è stato avviato un censimento attraverso il quale si è potuto verificare la necessità di iniziare, seppur gradualmente, ad intervenire in sostegno delle parrocchie che avendo strutture con barriere architettoniche intendano attivarsi per la rimozione delle stesse. “Conseguentemente ai 27 riscontri pervenuti a Caritas nella definizione del bilancio preventivo del nostro ufficio relativamente all’uso dei fondi 8xmille, si è stabilito di destinare la somma di 25000 euro qualche contributo alle parrocchie che intendano provvedere alla rimozione delle barriere architettoniche che impediscono l’accesso in chiesa, nell’area liturgica o nei locali parrocchiali a persone con disabilità motiria e/o sensoriale” dichiara il direttore Valenrio Landri. La somma destinata dalla Caritas diocesana dovrà servire per il sostegno di quanti più progetto. Il contributo coprirà solo parzialmente (fino a un massimo di 5.ooo euro) l’importo necessario per i lavori. Al bando potranno partecipare solo le 27 parrocchie che hanno risposto al censimento avviato appositamente nel gennaio 2013.
Totale erogazione 8xmille: € 25.000 – Anno: 2013 – Ambito: Carità
18/4. Progetto Costruire il futuro AGRIGENTO AG Sicilia
La finalità è favorire il reinserimento lavorativo di persone che in età adulta (35/55 anni) hanno perso il lavoro. Attraverso questo progetto si vuole fornire loro gli strumenti utili a migliorare il collegamento tra domanda e offerta favorendo, inoltre, l’accompagnamento e il supporto psicosociale alle famiglie Quattro sono le azioni previste: 1) predisposizione di una piccola guida pastorale per promuovere la presa in carico da parte di famiglie della comunità ecclesiale di altre famiglie che vivono in situazioni di marginalità economica a causa della perdita del lavoro; inoltre i beneficiari, in un’ottica di welfare generativo, s’impegneranno a garantire, in base alle proprie competenze, delle ore di volontariato in parrocchia; 2) istituzione di un luogo presso la sede del soggetto gestore che fornirà aiuto nella redazione di CV, uso di postazioni internet, dotato di bacheche con opportunità lavorative, database; in cui organizzare incontri con associazioni di categoria, incontri di formazione; istituzione di punti di ascolto presso le Caritas parrocchiali coinvolte nel progetto per fornire supporto psico-sociale al disoccupato e alla propria famiglia e le informazioni utili sulle opportunità di lavoro; 3) realizzazione di uno studio di fattibilità e ‘primi passi’ per la costituzione di una cooperativa di consumo sul modello delle esperienze della ‘Cooperazione Trentina’ con la collaborazione di Confcooperative Agrigento, di Fondosviluppo spa e Banca Etica. Con la cooperativa di consumo si raggiungerebbero tre obiettivi: l’inserimento lavorativo dei disoccupati adulti, il reinvestimento degli utili derivanti dalla gestione di un’attività economica , l’avvio e il consolidamento di una buona prassi eventualmente estendibili ad altri contesti della diocesi. Verrà prestata attenzione anche a diversi progetti di microcredito presenti in diocesi per migliorarne l’efficacia; 4) attività di comunicazione diffusa da cui dipende il raggiungimento dei risultati attesi in termini di coinvolgimento di ulteriori destinatari e di sostenibilità futura.
Totale erogazione 8xmille: € 98.250 – Anno: 2015 – Ambito: Carità
19/5. Progetto Ability 2 RACALMUTO AG Sicilia
Il progetto, in continuità con quanto realizzato nel 2013 in cinque zone pastorali, si colloca nell’ambito della predisposizione di interventi nel campo della residenzialità (‘durante noi’ e ‘dopo di noi’) e dell’occupabilità per 500 disabili psichici. Si intende: 1. migliorare l’autonomia dei beneficiari, attraverso: a. la sperimentazione di brevi periodi di vita autonoma, in gruppo, presso la casa San Luigi di Racalmuto; b. il potenziamento dei laboratori sportivi, di media education e di ortoterapia. 2. Creare opportunità di inserimento lavorativo, attraverso: a. la formazione specifica (in base alla scelta del settore occupazionale) per 8 beneficiari; b. l’accompagnamento, in sinergia con il progetto Policoro, della costituzione di una realtà imprenditoriale da parte di un gruppo misto di giovani normodotati e diversamente abili. 3. Migliorare le competenze degli operatori pastorali e della rete di sostegno alle famiglie, attraverso: a. la formazione di operatori pastorali (catechisti in particolare) e volontari, per i quali sono anche previsti momenti di coprogettazione con le famiglie dei beneficiari; b. il supporto psico-educativo e psico-sociale per le famiglie dei beneficiari, unitamente alla promozione di reti di famiglie in un’ottica di condivisione e auto-mutuo aiuto. é inoltre prevista una massiccia campagna di comunicazione e reperimento fondi, e la diffusione di un e-book sulle buone pratiche pastorali a servizio dei disabili.
Totale erogazione 8xmille: € 101.750 – Anno: 2015 – Ambito: Carità
20/6. Incontri Agrigento Sicilia
Il progetto vuole favorire l’inclusione sociale degli stranieri, attraverso azioni di promozione del dialogo interculturale fondate sull’apprendimento non formale. L’inclusione sociale è perseguita mediante la conoscenza reciproca e comprensione, la prossimità, il rafforzamento del senso di solidarietà. Nello specifico si lavorerà per la creazione di: 1 cartone animato, 1 mostra fotografica, 1 reportage, 1 evento finale sui temi dell’intercultura creati dai giovani che parteciperanno ai laboratori, dvd con i prodotti. Spazio di confronto e incontro sia per le comunità migranti che per le comunità migranti e la comunità ecclesiale/cittadina, centro di documentazione, laboratori ed eventi. Tavolo tecnico interistituzionale pubblico/privato, database e virtual point di informazioni e dati per orientare la popolazione migrante a supporto degli operatori privati ed istituzionali, sussidio pastorale e metodologico ‘Pagine Colorate’, sportollo d’ascolto dedicato ai migranti.
Totale erogazione 8xmille: € 94.750 – Anno: 2013 – Ambito: Carità
21/7. “L’impegno dei giovani per la qualità del futuro” Agrigento Sicilia
Beneficiari sono i minori stranieri non accompagnati (MSNA) ospiti presso la Comunità alloggio Maria Ausiliatrice ‘Longo’ di Cammarata (AG), che dal 2006, su richiesta della Questura di Agrigento, predispone per loro attività di accoglienza, cura, educazione e integrazione e dal 2011 ha poi aderito all’emergenza Nordafricana. L’obiettivo è fornire ai 13 ragazzi attualmente ospitati l’opportunità di acquisire nuove competenze spendibili in un futuro inserimento nel mondo del lavoro. I ragazzi parteciperanno ad un laboratorio di orticultura. Grazie al possesso da parte dell’Istituto Maria Ausiliatrice Longo di un terreno incolto di circa 2000 mq i giovani, guidati da tutor esperti e coadiuvati dall’equipe educativa, potranno seguire il processo di preparazione del terreno, semina, cura e poi raccolta degli ortaggi.
Totale erogazione 8xmille: € 5.000 – Anno: 2012 – Ambito: Carità
22/8. Yes, we care Agrigento Sicilia
Il mondo giovanile in Sicilia si presenta complesso e differenziato per la carenza di spazi e opportunità socio-culturali, per la mancanza di lavoro e per i rischi derivanti dalla situazione di marginalità giovanile che apre le porte a vari fenomeni di devianza, violenza, tossicodipendenza, disperazione, spreco della vita. Il volontariato, in questa logica, deve essere culturalmente attrezzato e debitamente motivato, al fine di far fronte alle sempre più pressanti esigenze della nostra società e degli uomini che la abitano. Per fare ciò occorre, dunque, formazione e programmazione. Il percorso servirà per formare al servizio i volontari, oltre ad un primo incontro su cosa sia il volontariato e quale la sua realtà in Italia e in diocesi. Conoscere il servizio da rendere, le peculiarità delle persone che serviranno, li metteranno certamente nelle condizioni di abbattere il muro della diffidenza che può erigersi a causa di un errata concezione del volontariato, di sé e degli altri. Oltre a questo percorso i volontari saranno poi inseriti nella formazione generale Caritas sui vari temi proposti nel piano pastorale diocesano e di ufficio.I moduli saranno tre e tratteranno del volontariato:1) il perché di un servizio, 2) il come e il dove di un servizio, 3) essere per servire.
Totale erogazione 8xmille: € 18.000 – Anno: 2011 – Ambito: Carità
23/9. Ability Agrigento Sicilia
Il progetto è finalizzato a creare una rete di supporto ed un’azione di scaffolding attorno alla persona disabile e alla sua famiglia, attraverso il coinvolgimento di parrocchie ed associazioni che possano rispondere insieme ai bisogni di autonomia e partecipazione della persona in situazione di difficoltà. Si intende avviare in parallelo, in quattro diverse zone dell’Arcidiocesi, le seguenti attività di integrazione e di incremento delle autonomie personali e sociali: attività laboratoriali (laboratori sportivi, artistici, cucina, terapia orticolturale e di media education); formazione di operatori e volontari; attività di comunicazione sociale, messa a rete/tavolo di coordinamento di associazioni e parrocchie, advocacy e mappatura; ability day e ability camp per iniziare percorsi volti a facilitare il “dopo di noi”; consulenza alle famiglie (legale, psicologica, turismo accessibile).
Totale erogazione 8xmille: € 89.100 – Anno: 2013 – Ambito: Carità
24/10. Progetto Casa Rahab – Housing first – Sotto lo stesso tetto Agrigento AG Sicilia
Il 25 febbraio 2014, giorno della festività di San Gerlando Patrono di Agrigento è stata inaugurata “Casa Rahab” struttura di housing sociale della Caritas diocesana di Agrigento e della Fondazione Mondoaltro, braccio operativo della stessa. La struttura situata al secondo piano dello stabile dell’ex Istituto Granata in via Orfane 16 ad Agrigento ospiterà 7 mini appartamenti di due posti ciascuno per persone in situazioni di marginalità sociale, affiancando all’alloggio una strategia di accompagnamento per la fuoriuscita dal bisogno secondo la metodologia sviluppata in contesto europeo definita “housing first”. “La crisi attuale – dichiara mons. Francesco Montenegro Arcivescovo di Agrigento – ha portato ad un livello senza precedenti di senza dimora. Questa forma estrema e complessa di esclusione sociale può essere affrontata solo attraverso politiche integrate che mettano insieme interventi di housing con azioni per l’occupazione e la ricostruzione dei legami sociali”. Le situazioni problematiche legate all’assenza di un’abitazione stabile sono in aumento e riguardano ormai un ampio spettro di soggetti, che non per forza coincidono con le classiche figure deboli che siamo abituati ad immaginare. Il target al quale “Casa Rahab” si indirizza riguarda, quindi, singoli individui italiani e stranieri, uomini, in situazione di marginalità sociale. Le persone accolte svolgeranno attività di volontariato per stimolare percorsi di cura del bene comune visibili alla cittadinanza e sottoscriveranno un regolamento disciplinare con diritti e doveri come, ad esempio, il rispetto del progetto di accompagnamento multidisciplinare concordato con il tutor. Il periodo di accoglienza sarà concordato in base alla situazione ed al progetto personalizzato sul singolo individuo accolto. L’accoglienza avverrà sempre per il tramite del centro di ascolto diocesano.
Totale erogazione 8xmille: € 83.100 – Anno: 2011 – Ambito: Carità
25/11. Progetto Diversamente Agrigento AG Sicilia
Destinatari: Disabili. Il progetto mira a sollevare le famiglie con disabili a carico, soprattutto disabili psichici, con sindrome di down o con altre patologie di deficit intellettivo, in merito alla loro gesione quotidiana, rendendo un servizio di intrattenimento diurno e di formazione mirante a far acquisire competenze nella manualità e nella creazione di manufatti, nonchè avviare un processo di autonomia gestionale legato alla vita quotidiana e di integrazione nella comunità ecclesiale e civile.
Totale erogazione 8xmille: € 64.000 – Anno: 2011 – Ambito: Carità
26/12. Progetto Insieme Agrigento Sicilia
Percorsi di riabilitazione individuali e di gruppo, al fine di consentire al soggetto con disturbi di tipo psichiatrico l’integrazione e il reinserimento sociale.
Totale erogazione 8xmille: € 79.200 – Anno: 2005 – Ambito: Carità
27/13. Progetto “Ero forestiero… e mi avete accolto” Agrigento Sicilia
Destinatari: Immigrati. Il progetto prevede la costituzione di uno sportello “Domoikos”, che possa accogliere le domande di alloggio e di lavoro degli immigrati in modo da favorire l’integrazione degli stessi a partire da questi bisogni primari. All’attivazione dello sportello si accompagnerà un servizio di accompagnamento alla ricerca di alloggio e all’inserimento lavorativo attraverso l’attivazione di tirocini formativi.
Totale erogazione 8xmille: € 100.100 – Anno: 2010 – Ambito: Carità
28/14. Progetto “Non solo CPT… dall’accoglienza all’autonomia” Agrigento Sicilia
Prima accoglienza e misure di accompagnamento all’inserimento socio-lavorativo; sensibilizzazione.
Totale erogazione 8xmille: € 97.800 – Anno: 2005 – Ambito: Carità
29/15. Progetto “In famiglia” Centro servizi famiglie Agrigento Sicilia
Totale erogazione 8xmille: € 63.900 – Anno: 2005 – Ambito: Carità
30/16. Progetto Dentro il cerchio Agrigento Sicilia
Totale erogazione 8xmille: € 36.000 – Anno: 2006 – Ambito: Carità
31/17. Progetto Accanto al prossimo Agrigento Sicilia
Totale erogazione 8xmille: € 36.000 – Anno: 2006 – Ambito: Carità
32/18. Progetto INSIEME Agrigento Sicilia
Sostegno alla costruzione/potenziamento della rete dei Centri di Ascolto.
Totale erogazione 8xmille: € 8.000 – Anno: 2005 – Ambito: Carità

c) Edilizia di culto [31]

33/1. Canonica della parrocchia di San Gerlando Lampedusa AG Sicilia
Acquisto immobile da destinare a casa canonica e lavori di adeguamento e ristrutturazione.
Totale erogazione 8xmille: € 147.929 – Anno: dal 2011 – Ambito: Edilizia di culto
34/2. Nuova chiesa SS. Redentore Canicattì AG Sicilia
Costruzione chiesa e locali di ministero pastorale.
Totale erogazione 8xmille: € 1.641.000 – Anno: al 2013 – Ambito: Edilizia di culto
35/3. San Nicolò di Bari – Casa canonica Naro Sicilia
Acquisto edificio per casa canonica.
Totale erogazione 8xmille: € 111.000 – Anno: nel 2012 – Ambito: Edilizia di culto
36/4. Beata Maria Vergine del Perpetuo Soccorso – Casa canonica Menfi Sicilia
Costruzione casa canonica.
Totale erogazione 8xmille: € 155.000 – Anno: dal 2011 al 2012 – Ambito: Edilizia di culto
37/5. S. LORENZO MARTIRE Agrigento Sicilia
Adattamento a seguito acquisto casa canonica.
Totale erogazione 8xmille: € 126.000 – Anno: dal 2008 al 2012 – Ambito: Edilizia di culto
38/6. S. GIOVANNI BATTISTA Agrigento Sicilia
Acquisto edificio per casa canonica
Totale erogazione 8xmille: € 259.000 – Anno: dal 2010 al 2011 – Ambito: Edilizia di culto
39/7. SS. APOSTOLI PIETRO E PAOLO Favara AG Sicilia
Costruzione chiesa e locali di ministero pastorale.
Totale erogazione 8xmille: € 1.290.000 – Ambito: Edilizia di culto
40/8. Complesso parrocchiale San Giuseppe Maria Tomasi Licata AG Sicilia
E’ passato del tempo da quando, nel lontano 1986 i 1.500 abitanti della zona Oltrepone hanno avuto la loro prima chiesa in uno degli insediamenti territoriali a forte espansione della cittadina di Licata.Sono state tante le sedi provvisorie che li hanno ospitati come comunità in preghiera in questi decenni: garages, magazzini; ma niente e nessuno ha mai impedito a questa gente semplice dal cuore sincero, di continuare il cammino di fede intrapreso. Ed oggi, dopo tutto questo peregrinare, grazie all’aiuto dell’8×1000 il cammino è finalmente terminato. Grazie all’aiuto di ognuno di noi, ad una semplice e gratuita firma apposta nella dichiarazione dei redditi, la gente della marina di Licata ha trovato un approdo sicuro in cui riunirsi in preghiera in una vera casa, in mezzo alle loro case. (segue nel pdf allegato).
Totale erogazione 8xmille: € 1.950.000 – Anno: dal 2006 al 2010 – Ambito: Edilizia di culto
41/9. S. GIACOMO APOSTOLO Comitini AG Sicilia
Acquisto immobile da destinare a casa canonica.
Totale erogazione 8xmille: € 54.227 – Ambito: Edilizia di culto
42/10. B. M. V. IMMACOLATA Palma di Montechiaro AG Sicilia
Acquisto immobile da destinare a casa canonica.
Totale erogazione 8xmille: € 96.577 – Ambito: Edilizia di culto
43/11. MARIA SS. DEL BUON CONSIGLIO Porto Empedocle AG Sicilia
Acquisto immobile da destinare a casa canonica.
Totale erogazione 8xmille: € 90.896 – Ambito: Edilizia di culto
44/12. MADONNA DEL CARMELO Racalmuto AG Sicilia
Acquisto immobile da destinare a casa canonica.
Totale erogazione 8xmille: € 67.139 – Ambito: Edilizia di culto
45/13. S. GIUSEPPE Campobello di Licata AG Sicilia
Acquisto immobile da destinare a casa canonica.
Totale erogazione 8xmille: € 51.645 – Ambito: Edilizia di culto
46/14. B. M. V. DI LORETO Licata AG Sicilia
Acquisto immobile da destinare a casa canonica.
Totale erogazione 8xmille: € 116.202 – Ambito: Edilizia di culto
47/15. B.M.V. DEL CARMELO Sciacca AG Sicilia
Acquisto immobile da destinare a casa canonica.
Totale erogazione 8xmille: € 136.861 – Ambito: Edilizia di culto
48/16. GESU’ E MARIA Casteltermini AG Sicilia
Costruzione chiesa.
Totale erogazione 8xmille: € 857.000 – Ambito: Edilizia di culto
49/17. S. DOMENICO REALMONTE Sicilia
Acquisto immobile da destinare a casa canonica e successivo adattamento dei locali per le attività pastorali.
Totale erogazione 8xmille: € 148.200 – Ambito: Edilizia di culto
50/18. SS. REDENTORE Canicattì AG Sicilia
Acquisto immobile da destinare a casa canonica.
Totale erogazione 8xmille: € 118.268 – Ambito: Edilizia di culto
51/19. S. FRANCESCO D’ASSISI Aragona AG Sicilia
Acquisto di fabbricato da destinare a casa canonica.
Totale erogazione 8xmille: € 52.678 – Ambito: Edilizia di culto
52/20. S. GIACOMO Agrigento Sicilia
Acquisto casa canonica.
Totale erogazione 8xmille: € 76.952 – Ambito: Edilizia di culto
53/21. S. GREGORIO Agrigento Sicilia
Costruzione complesso parrocchiale.
Totale erogazione 8xmille: € 2.682.000 – Ambito: Edilizia di culto
54/22. S. GEMMA GALGANI Agrigento Sicilia
Acquisto immobile da destinare a casa canonica.
Totale erogazione 8xmille: € 90.379 – Ambito: Edilizia di culto
55/23. S. TERESA DEL B.G. Agrigento Sicilia
Acquisto immobile da destinare a casa canonica.
Totale erogazione 8xmille: € 80.050 – Ambito: Edilizia di culto
56/24. S. LORENZO Agrigento Sicilia
Acquisto di fabbricato da destinare a casa canonica.
Totale erogazione 8xmille: € 87.797 – Ambito: Edilizia di culto
57/25. S. DIEGO Canicattì AG Sicilia
Adattamento casa canonica a seguito acquisto.
Totale erogazione 8xmille: € 98.000 – Ambito: Edilizia di culto
58/26. B.M.V. DEL CARMELO Agrigento Sicilia
Acquisto immobile da destinare a locali di ministero pastorale.
Totale erogazione 8xmille: € 153.387 – Ambito: Edilizia di culto
59/27. B.M.V. DEL CARMELO Agrigento Sicilia
Acquisto fabbricato da destinare a casa canonica.
Totale erogazione 8xmille: € 41.316 – Ambito: Edilizia di culto
60/28. Chiesa Madre di Favara Favara AG Sicilia
Acquisto immobile da destinare a casa canonica.
Totale erogazione 8xmille: € 66.000 – Ambito: Edilizia di culto
61/29. B.M.V. DEL TRANSITO Favara AG Sicilia
Acquisto immobile e lavori di adattamento e ristrutturazione per l’utilizzo come casa canonica.
Totale erogazione 8xmille: € 120.000 – Ambito: Edilizia di culto
62/30. S. CALOGERO Favara AG Sicilia
Acquisto immobile e lavori di ristrutturazione e adattamento per l’utilizzo come casa canonica.
Totale erogazione 8xmille: € 133.000 – Ambito: Edilizia di culto
63/31. SS. APOSTOLI PIETRO E PAOLO FAVARA CONTRADA PIANA TRAVERSA Sicilia
Costruzione casa canonica.
Totale erogazione 8xmille: € 212.000 – Ambito: Edilizia di culto
ag

Rendiconto dell’Arcidiocesi di Agrigento

Anno Esigenza di culto e pastorali Interventi caritativi Sostentamento clero
2014

935.332,96 €

781.272,65 €

3.104.423,08 €

2013

937.409,69 €

752.912,06 €

3.100.286,64 €

2012

937.731,18 €

753.139,44 €

3.186.216,41 €

2011

940.405,75 €

634.455,57 €

3.211.711,26 €

Fonte 8xmille

 

Anno 2009 – L’Amico del Popolo 06 Giugno 2010, p. 7ag1


0 commenti su “Arcidiocesi di Agrigento | Opere 8xmille (63>08/2016)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: