epub

Missione Giovani 2 / Don Mario Gullo, direttore dell’Ufficio diocesano: “Dobbiamo fare riscoprire ai giovani la loro fede” | La Voce dell’Jonio – VdS

Missione Giovani 2 / Don Mario Gullo, direttore dell’Ufficio diocesano: “Dobbiamo fare riscoprire ai giovani la loro fede”


foto-4-don-mario-gullo


La “Missione giovani” sarà animata da 60 missionari provenienti da Assisi, cioè frati, suore e giovani, coadiuvati da giovani della nostra diocesi che vivranno questa esperienza; si terrà in due zone, quella di Giarre per convogliare il III, IV, il V e il VI vicariato della diocesi, e ad Acireale per il I bis e il II vicariato. Nella storia della nostra diocesi è la prima “Missione giovani”, organizzata in occasione del giubileo della misericordia. Abbiamo incontrato padre Mario Gullo, direttore del servizio diocesano per la pastorale giovanile, e gli abbiamo posto alcune domande per saperne di più sulla “Missione giovani”, per conoscerne il programma e gli obiettivi.
“Ascolta la tua sete” è il motto della missione; cosa indica?
«Ogni giovane porta nel cuore la fede di Dio e la missione non è altro che un momento di grazia per far riscoprire ai giovani questa fede che magari hanno soffocato con tante altre cose».
– Come si svolgeranno le giornate?
«La “Missione giovani” avrà due grandi momenti comunitari per tutta la diocesi; l’accoglienza sarà fatta a Giarre nella chiesa madre al quale tutte le parrocchie della diocesi parteciperanno per accogliere i missionari e in cui vi sarà la messa d’apertura presieduta dal vicario generale, mons. Guglielmo Giombanco , questo il 7 ottobre alle 20. Da sabato 8 fino al 15, tutte le mattine i missionari saranno presenti nelle scuole superiori della diocesi per incontrare gli studenti di quarto e quinto e raggiungeranno i giovani nelle piazze, nelle strade, nei pub, nelle discoteche, nelle palestre, in tutti i luoghi aggregativi dei giovani. Dall’11 al 14 ottobre vi saranno le catechesi, che sono il cuore della missione, e l’annuncio della parola di Dio ai giovani delle parrocchie e a coloro che raggiungeranno durante l’evangelizzazione di strada. Le catechesi saranno in entrambe le zone alle 21; ad Acireale al teatro “Turi Ferro”, a Giarre al teatro “Rex”. Ci saranno momenti momenti particolari; lunedì 10, di pomeriggio, i missionari andranno a visitare la città di Randazzo, il centro più lontano della diocesi, e durante la missione faranno delle opere di misericordia andando ad incontrare i giovani nelle carceri di Giarre e di Acireale e alcune case famiglia. Domenica 16 vi sarà un momento di ringraziamento soltanto dei missionari ai santi protettori della missione, che sono il venerabile Gian Battista Arista e il beato Gabriele Allegra».
– In merito all’ultima giornata?

[…]

Sorgente: Missione Giovani 2 / Don Mario Gullo, direttore dell’Ufficio diocesano: “Dobbiamo fare riscoprire ai giovani la loro fede” | La Voce dell’Jonio – VdS


 

 

0 commenti su “Missione Giovani 2 / Don Mario Gullo, direttore dell’Ufficio diocesano: “Dobbiamo fare riscoprire ai giovani la loro fede” | La Voce dell’Jonio – VdS

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: