epub

A Ragusa folla e commozione per i funerali di Pamela, uccisa in Brasile | Repubblica.it

Il rito in una cattedrale stracolma. Il vescovo Cuttitta: “Ancora una volta una donna è vittima della furia maschile”

di GIORGIO RUTA

pamela300

La cattedrale di Ragusa è stracolma quando il feretro di Pamela Canzonieri viene portato davanti all’altare. “Ancora una volta una donna è vittima della furia maschile. Ci stringiamo alla famiglia per questo femminicidio“, pronuncia lentamente il vescovo di Ragusa, Carmelo Cuttitta. In prima fila, nella chiesa di San Giovanni Battista, ci sono il padre Giovanni, la madre Sara e la sorella Valeria. Hanno gli occhi fissi sui fiori bianchi che ricoprono la bara. È arrivato ieri nella sua città d’origine il corpo della trentanovenne ragusana uccisa a Morro de Sao Paulo in Brasile nella notte tra il 17 e il 18 novembre.

E oggi in una chiesa strapiena la si saluta per l’ultima volta, con un’omelia che è un monito contro la violenza sulle donne. “Non possiamo imporre con la forza agli altri ciò che essi non vogliono – scandisce il vescovo dal pulpito – questo ha subito Pamela: si è rifiutata, scatenando la violenza di un uomo impasticcato di droga“…

[…]

Ragusa piange Pamela, piange il “suo volto sorridente, i suoi occhi vispi“, prega “per una ragazza che è dovuta andare all’estero per guadagnarsi da vivere“, come dice il vescovo.  La famiglia ascolta pietrificata. Le lacrime rigano i volti degli amici. Il dolore trova un breve sfogo soltanto quando Pamela lascia la cattedrale e un lungo applauso la congeda.

Sorgente: A Ragusa folla e commozione per i funerali di Pamela, uccisa in Brasile – Repubblica.it

Annunci

0 commenti su “A Ragusa folla e commozione per i funerali di Pamela, uccisa in Brasile | Repubblica.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: