Latest

11 Gennaio 2017: Nomina dell’Inviato Speciale alla celebrazione del Bicentenario | Diocesi di Caltagirone

conclusione-del-bicentenario-685x1024

CALTAGIRONE – Il Santo Padre Francesco ha nominato l’Em.mo Card. Francesco Monterisi, Arciprete emerito della Basilica Papale di San Paolo fuori le Mura, Suo Inviato Speciale alla celebrazione del Bicentenario della Diocesi di Caltagirone, che avrà luogo l’11 gennaio 2017, data in cui sarà celebrato con conveniente solennità il Patrocinio di San Giacomo sulla nostra città e Diocesi.

«Questa porzione di mondo che è la Diocesi Calatina – ha dichiarato mons. Calogero Peri, Vescovo di Caltagirone – è per noi credenti “luogo teologico”, “carne viva e vera” del Corpo di Cristo che è la Chiesa, organismo “compatto e ben compaginato” in cui si avvera per noi la forma Ecclesiae della universalità nella comunione attorno al Papa, e nella solida comunione col Vescovo, che ne è pietra angolare. In ogni angolo di questo territorio la nostra Madre Chiesa vive, e il prossimo 11 gennaio 2017, a conclusione del Bicentenario, vuole mostrare la sua vitalità e la sua volontà di conversione pastorale e missionaria, celebrando il compimento pieno e verace di un anno di Grazia indimenticabile».

Il Vescovo, ha rivolto ai Sindaci e a tutte le autorità civili e militari l’invito a essere presenti come visibile e significativa espressione di coinvolgimento e responsabilità condivisa, affinché emerga forte la volontà di tutti e di ciascuno di “consacrarsi” nelle modalità proprie e con logiche e responsabilità complementari, all’unica vocazione che impegna a concorrere al bene totale della gente, cui si è chiamati a offrire – specialmente in tempi certamente non facili come questi – l’unico “servizio” possibile e davvero prezioso: quello della Speranza.

Per la straordinaria circostanza, l’Em.mo Card. Monterisi presiederà la solenne concelebrazione Eucaristica di lode e ringraziamento, alle ore 18.00, in Cattedrale. Ci si muoverà processionalmente dalla Chiesa di S. Agata e, a conclusione della celebrazione, dopo il canto del Te Deum, ci si recherà sempre processionalmente fino alla Basilica del Santo Patrono San Giacomo per l’Atto di affidamento e la Benedizione Papale conclusiva.

«La singolarità dell’evento – dichiara don Gianni Zavattieri, Vicario Generale –  dice da sola la necessità che tale giorno sia per la nostra Chiesa giorno di grande Festa nel quale risvegliare, ribadire e rinnovare – come ripetutamente sottolineato dal Vescovo in questo intenso anno giubilare, specialmente in occasione dei Pellegrinaggi zonali, che hanno visto il nostro popolo credente andare pellegrino alla Chiesa Cattedrale – il sentimento di forte e sincera appartenenza a questo territorio che il Signore ha affidato alle nostre cure pastorali e spirituali, perché lo amiamo e serviamo con cuore sincero nella prospettiva del Regno, vivificandolo con la dedizione totale della nostra vita. Con atteggiamento di Fede e gratitudine, predisponiamoci a questo momento di Grazia, perché questa festa della comunione reale e sacramentale della nostra ecclesialità sia davvero grande, e ci aiuti a proseguire insieme il cammino di Evangelizzazione nel segno della comunione e della missionarietà con le modalità proprie di uno stile pastorale generoso e sinodale».

5 Gennaio 2017

 

Sorgente: 11 Gennaio 2017: Nomina dell’Inviato Speciale alla celebrazione del Bicentenario

0 commenti su “11 Gennaio 2017: Nomina dell’Inviato Speciale alla celebrazione del Bicentenario | Diocesi di Caltagirone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: