epub

Un libro sulla Diocesi di Caltagirone nel Bicentenario della sua fondazione | La Gazzetta del Calatino

diocesi-caltagirone-bicentenario-lev

Sarà presentato lunedì 27 marzo, alle ore 16.30 nel Salone del Municipio di Caltagirone, il volume “La Diocesi di Caltagirone nel Bicentenario della sua fondazione – Note teologiche e prospettive storiche”, edito dalla Libreria Editrice Vaticana, curato da don Francesco Brancato, Vicario per la Cultura della nostra Diocesi e Docente di Teologia nella Facoltà Teologica “S. Giovanni Evangelista” di Palermo e nello Studio Teologico “S. Paolo” di Catania. A presentare il volume sarà S. E. Mons. Marcello Semeraro, Vescovo di Albano Laziale, dopo i saluti di Mons. Calogero Peri, Vescovo di Caltagirone e dell’Avv. Gino Ioppolo, sindaco di Caltagirone. Successivamente, alle ore 18.30, lo stesso Presule presiederà l’Eucaristia nella Cattedrale San Giuliano.

Il volume si presenta in elegante veste grafica cartonata con sovra copertina, e si compone di alcuni pregevoli contributi storici: oltre a quello dello stesso curatore don Francesco Brancato, quello del prof. Giuseppe Barone, dell’Università di Catania, e quello del prof. Gaetano Zito, dello Studio teologico “S. Paolo” di Catania.

Sorgente: Un libro sulla Diocesi di Caltagirone nel Bicentenario della sua fondazione | La Gazzetta del Calatino


CALTAGIRONE –Il Bicentenario della erezione della nostra Diocesi, che abbiamo celebrato con doverosa enfasi e solennità dal 21 novembre 2015 all’11 gennaio 2017, è stato davvero un evento di Grazia, ricco di contenuti, richiami spirituali, eventi celebrativi, che si sono iscritti nel nostro cuore e nei nostri occhi come uno straordinario momento in cui la memoria grata e doverosa si è fatta consapevolezza e promessa di futuro per la nostra comunità diocesana.

“La Diocesi di Caltagirone nel Bicentenario della sua fondazione – Note teologiche e prospettive storiche è il titolo del volume edito dalla Libreria Editrice Vaticana, curato da don Francesco Brancato, Vicario per la Cultura della nostra Diocesi e Docente di Teologia nella Facoltà Teologica “S. Giovanni Evangelista” di Palermo e nello Studio Teologico “S. Paolo” di Catania. Il volume si presenta in elegante veste grafica cartonata con sovra copertina, e si compone di alcuni pregevoli contributi storici: oltre a quello dello stesso curatore don Francesco Brancato, quello del prof. Giuseppe Barone, dell’Università di Catania, e quello del prof. Gaetano Zito, dello Studio teologico “S. Paolo” di Catania.

A presentare il volume sarà S. E. Mons. Marcello Semeraro, Vescovo di Albano Laziale, lunedì 27 marzo, alle ore 16.30 nel Salone del Municipio di Caltagirone, dopo i saluti di Mons. Calogero Peri, Vescovo di Caltagirone e dell’Avv. Gino Ioppolo, sindaco di Caltagirone. Successivamente, alle ore 18.30, lo stesso Presule presiederà l’Eucaristia nella Cattedrale San Giuliano.

Gli eventi di tipo “giubilare”, che declinano l’arida cronologia dei giorni nel calendario, si propongono di sottolineare e far diventare significativo – appunto celebrativo – lo scorrere del tempo, colorandolo del valore che gli è riconosciuto da coloro che si sentono partecipi di tale senso. Questo pregevole volume sul Bicentenario è appunto destinato a fissare la ricchezza di tanta Grazia nella memoria della Comunità credente calatina che, nata il 12 settembre 1816 con Bolla di Papa Pio VII, ha percorso un significativo tratto di cammino, facendo emergere un territorio ricco di antiche e nobili tradizioni e di risorse spirituali, storiche e culturali meritevoli di essere adeguatamente valorizzate.

Ben a ragione il Vescovo Mons. Calogero Peri, nella prefazione, sottolinea che “il nostro sguardo” non si è limitato a guardare al passato storico, come è pure giusto che avvenga, “ma anche al presente della nostra Chiesa, alle difficoltà che ha attraversato e che vive tutt’oggi, ma soprattutto agli innumerevoli germi di bene che sono stati seminati nel terreno fecondo dei cuori dei suoi fedeli. Un anniversario come quello che la grazia di Dio ci ha concesso di vivere, ci impone non solo uno sguardo critico e intelligente sul passato e sul presente, ma anche sul futuro, su ciò che ci attende e su quanto tutti, pastore e gregge, siamo chiamati a costruire nell’ascolto docile dei suggerimenti dello Spirito“.

A sua volta nella Premessa, il curatore prof. Francesco Brancato sottolinea l’intendimento della pubblicazione: “Raccogliendo gli auspici del Vescovo, abbiamo voluto dare vita a questa pubblicazione in cui saranno ospitati alcuni studi e contributi di carattere prevalentemente storico e teologico-pastorale”. E continua nell’Introduzione: “Sono convinto che sia chiaro […] che l’esserci ritrovati insieme per riscoprire l’essere e la missione della diocesi di Caltagirone, abbia avuto come scopo principale quello di far riscoprire a tutti coloro che a diverso titolo ne facciamo parte, il nostro essere Chiesa, la comunità eucaristica riunita attorno al Vescovo nella comunione coi presbiteri e i diaconi che lo collaborano nelle differenti realtà cittadine. Una Chiesa che fa memoria della sua storia per leggervi i segni della presenza e dell’opera di Dio; una Chiesa che vive il presente come segno di unità e di servizio al mondo; una Chiesa che testimonia la speranza nel Regno che viene”.

24 marzo 2017

Sorgente: PRESENTAZIONE DEL LIBRO: “La Diocesi di Caltagirone nel Bicentenario della sua fondazione”


0 commenti su “Un libro sulla Diocesi di Caltagirone nel Bicentenario della sua fondazione | La Gazzetta del Calatino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: