diocesi-di-trapani“Sono lieto di accogliervi a nome di tutta la comunità cristiana”.

mons-pietro-maria-fragnelli

Inizia così il messaggio – in italiano e in inglese – con cui il vescovo Pietro Maria Fragnelli dà il benvenuto ai turisti che arrivano in questo periodo nel territorio di Trapani. Una locandina diffusa nelle parrocchie dei centri turistici della diocesi con un qr code che punta al sito internet della diocesi e in particolare a una “Summer page” con info pensate appositamente per i turisti, è lo strumento semplice con cui la Chiesa di Trapani si fa presente a chi arriva per trascorrere le vacanze. Una pagina dove scaricare o cercare gli orari delle Sante Messe feriali e festive, quelli per visitare le chiese del centro storico aperte e i Misteri” di Trapani, i riferimenti per conoscere la rete dei musei di arte sacra: il Museo diffuso di “Erice la Montagna del Signore”, il Museo di arte contemporanea “San Rocco” dov’è in corso la mostra evento di Adrian e Ferdinand Paci, il museo di arte sacra della basilica di Alcamo, il museo del santuario di San Vito Lo Capo, le mostre temporanee presso il santuario di Custonaci e la chiesa madre di Castellammare del Golfo.

Nella pagina anche la proposta di alcuni possibili itinerari attraverso i quali è possibile conoscere la diocesi, col suo territorio ricco di bellezze naturali dove la fede ha incontrato l’arte e la cultura donando ai visitatori un patrimonio di grande bellezza. Cinque gli itinerari proposti. Quest’anno alla “Summer page” si unisce un “tasto” tutto giovanile con una serie di proposte, per ragazzi e giovani ma non solo, dedicato a chi desidera vivere durante le ferie estive occasioni di meditazione, di approfondimento spirituale e di festa.

Tra le proposte quella di Trekking biblico nella riserva naturale orientata dello Zingaro con pernottamento in sacco a pelo sull’interessante “Il cammino dell’uomo” di Martin Buber (sabato 22 e domenica 23 luglio); il campo fuori le mura a Marettimo “Non seppellirti nelle tue scarpe” con ragazzi da diverse aere del paese, la missione in spiaggia ad Alcamo Marina, i campi di lavoro e preghiera, l’eremo giovani e gli appuntamento di ritiro spirituale presso il santuario di Sant’Anna.