Cultura Eventi Latest

Chiese di Sicilia: Palermo, domani la Giornata del dialogo islamo-cristiano. Mons. Raspanti, “trovare punti comuni e, insieme, individuare occasioni di cooperazione” | AgenSIR

mons-Antonino-Raspanti

Giornata del Dialogo islamo-cristiano 2017

INIZIATIVE – 20 ottobre 2017 @ 19:24

mons-antonino-raspanti

Incontrarsi, confrontarsi e dialogare per individuare occasioni di cooperazione e per azioni sinergiche su questioni comuni” è lo scopo che si prefigge la Giornata del dialogo islamo-cristiano, organizzata dall’Ufficio per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso della Conferenza episcopale siciliana (Cesi), in collaborazione con le Comunità islamiche siciliane. L’evento si svolgerà domani a Palermo, ospitato dalla Missione “Speranza e carità”. Il tema di riflessione scelto è “Cristiani e musulmani insieme. Strumenti di cooperazione”.

mons-Antonino-Raspanti

Per mons. Antonino Raspanti, vescovo di Acireale e delegato Cesi per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso, “al di là dei convenevoli e del ribadire la necessità, l’opportunità e la bellezza del dialogare, occorre essere concreti: ci sono delle innegabili differenze tra cristiani e musulmani, ma ci sono delle cose che ci accomunano, e il nostro abitare la Sicilia è una di queste. Come cittadini di questa terra, tutti ne condividiamo risorse e problematiche”.

Il riferimento del presule è all’educazione dei figli, ai rapporti con la scuola o alle difficoltà legate alle questioni di salute. “Chi di noi non si trova ad affrontare tali questioni? Cristiani o musulmani – aggiunge mons. Raspanti -, siamo gente inserita nella storia, parte del tessuto della stessa società, tutti in rapporto con la città e con la cosa pubblica. Ci siamo chiesti come progettare qualcosa di più stabile e di più incisivo ed essere al contempo dallo stesso lato nel dialogare con le istituzioni. Ecco perché la scelta del tema della ‘cooperazione’ ed ecco perché ‘strumenti’”. “Nessuno di noi – prosegue il vescovo – sa che cosa verrà fuori dall’incontro”.

Il cuore della Giornata, infatti, sarà la tavola rotonda alla quale prenderanno parte tre esponenti del mondo islamico e tre del mondo cristiano, i quali, ciascuno a suo modo, interverranno sui temi già accennati moderati proprio da Raspanti. “Si tratta di stimoli – spiega ancora il vescovo di Acireale -, perché parlando di qualcosa che viviamo con difficoltà o che siamo comunque chiamati a fronteggiare, seppur con certe differenze, potremo magari trovare punti comuni e, insieme, individuare occasioni di cooperazione e per azioni comuni”.

Sorgente: Chiese di Sicilia: Palermo, domani la Giornata del dialogo islamo-cristiano. Mons. Raspanti, “trovare punti comuni e, insieme, individuare occasioni di cooperazione” | AgenSIR


Ecumenismo e Dialogo interreligioso: “Cristiani e Musulmani insieme. Strumenti di cooperazione” | Chiese di Sicilia – Conferenza Episcopale Siciliana

Giornata regionale del dialogo islamo – cristiano il 21 ottobre 2017 a Palermo

E’ “Cristiani e musulmani insieme. Strumenti di cooperazione” il titolo scelto per la Giornata regionale del Dialogo islamo-cristiano che sarà celebrata sabato 21 ottobre 2017, a Palermo. L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra l’Ufficio regionale per l’Ecumenismo e il Dialogo interreligioso e i rappresentanti dell’Islam in Sicilia. Sede dell’evento sarà la Missione Speranza e Carità, sita in via Decollati.

Il programma prevede, già alle ore 9.30, gli interventi di Marcello Di Tora, della Facoltà Teologica di Sicilia, e di Dario ‘AbdasSabur Tomasello, della Comunità Islamica di Messina. La sintesi del direttore dell’Ufficio per l’Ecumenismo e il Dialogo interreligioso della CESi, il diacono Paolo Gionfriddo, chiuderà la mattina.
I lavori riprenderanno nel pomeriggio, alle ore 15, con la tavola rotonda che sarà moderata dal vescovo mons. Antonino Raspanti, delegato CESi per il settore. A lui saranno affidate anche le conclusioni.
A dibattere su “Dialogo e temi di cooperazione” saranno tre rappresentanti del mondo islamico e tre del mondo cattolico: AbdelHafid Kheit, della Comunià islamica di Catania; Yusuf  ‘Abd al-Hadi Dispoto e Ahmad ‘Abd al-Majid Macaluso, entrambi della Coreis, Comunità religiosa islamica; Giusy Brogna, suor Vichy e Dora Polizzi sono, a vario titolo, esperte in Dialogo con l’Islam.
La conclusione della Giornata regionale del Dialogo islamo-cristiano è prevista per le ore 19.

L’ingresso, dopo la registrazione, è libero e gratuito. [01]

file attached   Locandina e programma
file attached   Locandina in arabo
file attached   Locandina in inglese

Sorgente: Chiese di Sicilia – Conferenza Episcopale Siciliana – ECUMENISMO E DIALOGO INTERRELIGIOSO: “CRISTIANI E MUSULMANI INSIEME. STRUMENTI DI COOPERAZIONE”

Annunci

0 commenti su “Chiese di Sicilia: Palermo, domani la Giornata del dialogo islamo-cristiano. Mons. Raspanti, “trovare punti comuni e, insieme, individuare occasioni di cooperazione” | AgenSIR

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: