Eventi Latest

Marsala, i 500 anni della Madonna della Cava, patrona della città. Il programma | tp24.it

mons-Domenico-mogavero

05/01/2018 06:00:00

mons-Domenico-mogaveroA Marsala ricorre il cinquecentenario della ricorrenza  del rinvenimento del simulacro della Madonna della Cava, oggi venerato da tutta la comunità cittadina.

Ieri, in conferenza stampa, è stato presentato il lungo calendario delle attività che si svolgeranno durante tutto l’anno, le manifestazioni infatti termineranno il 19 gennaio del 2019.

A presenziare  sua Eccellenza il vescovo di Mazara del Vallo, Monsignor Mogavero, il sindaco della città di Marsala, Alberto Di Girolamo, il rettore del Santuario, Don Giacomo Putaggio, e il vicario Don Giuseppe Ponte.

La Madonna della Cava è la Patrona della città di Marsala, l’evento dei 5 secoli di storia, che si racconta,  incide sul tessuto urbano coinvolgendo la comunità non solo religiosa.

mons-Domenico-mogavero

Si tratta di un anno giubilare straordinario.

Il vescovo Mogavero ha ricordato che fu un atto notarile del 1518 a disporre che la Madonna della Cava divenisse la Patrona della città lilibetana.

Non sappiamo, dice Mogavero, quanto tempo rimase seppellita questa immaginetta.
Ma non dobbiamo lasciare che la vita snob che si conduce e l’indifferenza la seppellisca nuovamente”.

Il sindaco, Alberto Di Girolamo, ha parlato di data storica, di un evento importante che potrebbe portare in città, nell’arco di un anno,  tanti turisti interessati al percorso religioso, oltre che alla visita della città.

E a questo si aggancia Don Giuseppe Ponte che apprezzerebbe molto il posizionamento di un cartello con scritto “Marsala Città Mariana”. E’ noto, infatti,  come i cittadini siano devoti alla Madonna e al suo culto. La Madonna della Cava, dice Padre Ponte, nasce dalla terra che è simbolo per i marsalesi di speranza e di futuro; si trova in una grotta che è il simbolo della maternità, della rinascita della vita.

Don Giacomo Putaggio, rettore del Santuario, ha illustrato le attività che verranno realizzate a partire dal prossimo 7 gennaio con  il convegno “500 anni tra fede, storia, tradizione e pietà popolare”.  L’evento si terrà presso la sala convegni del Complesso Monumentale San Pietro alle ore 16.30;  a seguire verrà inaugurata la mostra filatelica “ I francobolli della Città del Vaticano”, curata da  Carlo Giacalone. E’ previsto per l’occasione anche un annullo speciale.

Nella giornata di mercoledì 10 gennaio, alle ore 16.00, presso il Santuario della Madonna della Cava, in via XIX Luglio,  si terrà la svelatio dell’affresco La Madonna con il Bambino, ritrovato mesi fa.

Nella giornata del 19 gennaio Marsala si sveglierà con le campane a festa, presso il Santuario si terranno ogni ora le celebrazioni eucaristiche. Durante  il pomeriggio,  per le vie della città, si snoderà la processione che  uscirà dal Santuario alle ore 15.30.

Un programma fitto di eventi che ha visto anche la realizzazione del progetto easy vision dedicato ai disabili che non possono accedere al santuario ma che, grazie all’applicazione, potranno visionare la grotta.

E poi ancora una “Notte bianca”, curata da Mario Ottoveggio della Pro Loco 2.0,  che si terrà il  giorno 20 gennaio  con un percorso guidato fino al Santuario.

Nella giornata di ieri, il vescovo Mogavero, con un click ha dato l’avvio al sito

www.santuariomadonnadellacavamarsala.it.

Saranno pertanto visibili online tutte le celebrazioni che vi si svolgeranno.

Source: Marsala, i 500 anni della Madonna della Cava, patrona della città. Il programma

mons-Domenico-mogavero

Annunci

0 commenti su “Marsala, i 500 anni della Madonna della Cava, patrona della città. Il programma | tp24.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: